La Cascata Nicoletta e la grotta di San Teodoro

Media

Domenica 10 giugno 2018 un’altra spettacolare avventura fluviale nel territorio di Caronia: meta dell’escursione è la cascata Nicoletta, a cui si giunge attraverso il tortuoso greto dell’omonimo corso d’acqua, affluente del Torrente Furiano che a meno di 5 km dal nostro sito sfocia nel Mar Tirreno. Si tratta di un itinerario lungo l’alveo del torrente e richiede l’uso di scarpe o sandali antiscivolo. Anche se il percorso è facile, esso presenta alcuni punti particolari, con passaggi più impegnativi che richiedono una discreta agilità motoria per scalare massi e rocce; è quindi consigliato a gente discretamente allenata. Il tempo richiesto per raggiungere la cascata è di circa un’ora e mezza.
Lungo questo settore del torrente è possibile ammirare pareti verticali e spettacolari affioramenti rocciosi: qui, le rocce del Flysch Numidico – alternanze di quarzareniti grigie, talora in grossi banchi, e argille silicee scagliettate – sono incessantemente modellate dall’intensa azione erosiva dell’acqua del torrente. Lungo l’alveo attraverseremo grossi massi e porzioni più o meno asciutte del greto, mentre ai bordi sarà possibile osservare la rigogliosa vegetazione ripariale caratteristica delle fiumare del messinese, a regime torrentizio, nonché diverse sugherete e lecci nelle zone più alte dei versanti.
Al rientro, dopo pranzo, ci recheremo nel vicino Comune di Acquedolci per una imperdibile visita alla Grotta di San Teodoro, luogo simbolo per la paleontologia e la preistoria della Sicilia, in cui furono scoperti e studiati migliaia di fossili di animali ormai estinti. Il ritrovamento più importante è lo scheletro di una donna, alla quale è stato dato il nome di Thea, oggi conservato presso il museo paleontologico di Palermo.

EQUIPAGGIAMENTO E NOTE LOGISTICHE

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 10,00 (comprensiva di guida e materiali informativi, escluso pranzo a sacco a carico dei partecipanti e assicurazione). L’ingresso alla grotta di S. Teodoro è gratuito. L’escursione è prevista al raggiungimento di un numero minimo di 6 partecipanti; posti disponibili 20 partecipanti.
RITROVO: ore 09.30 presso Bivio per C.da Badetta, ex svincolo autostradale di Acquedolci (Coordinate 38° 3’9.47″N 14°33’13.47″E), poi spostamento con mezzi propri sino al ponte Badetta.
Inizio escursione: ore 10.00. Rientro: ore 17.00 circa.

L’escursione è consigliata, per il tipo di fondo (alveo con ciottoli e blocchi rocciosi), a persone con un minimo di preparazione e ai maggiori di 14 anni.. È inoltre consigliato munirsi di sandali o scarpe idonee a percorsi in acqua, nonché costume e telo da bagno. Borraccia d’acqua e cappellino.

Per info costi e prenotazioni:
info@inebrodi.it
348/5431229 – 328/5656912

  • Località di partenza:C.da Badetta
  • Loc. di arrivo: "Cascata Nicoletta"
  • Lunghezza percorso (a/r): 3 km circa
  • Tempo di percorrenza: 3 h (escluso soste)
  • Dislivello: 100 m circa
  • Difficoltà: Media

Pubblicato da I Nebrodi escursioni su Venerdì 6 luglio 2018

Share the Post

Comments

No comment yet.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *